I REGISTI ROMANI IN CONCORSO

1
284

TANTI I ROMANI IN CONCORSO A CORTINAMETRAGGIO

NOVE I CORTI CHE DALLA CAPITALE ARRIVANO AL FESTIVAL IN MODALITÀ 2.0
A FIRMARLI: PAOLA MINACCIONI – JANET DE NARDIS – VALENTINA BERTUZZI GIULIA LOUISE STEIGERWALT – VERONICA SPEDICATI

ALIOSHA MESSINE – LORENZO TIBERIA – GIOVANNI BATTISTA ORIGO – FEDERICO MARSICANO

LA XV EDIZIONE DAL 23 AL 28 MARZO IN STREAMING
CON L’HASHTAG #CORTINAMETRAGGIOLIVE

Sono tanti i registi romani in concorso a Cortinametraggio il festival ideato e diretto da Maddalena Mayneri dedicato al meglio della cinematografia “breve” italiana. La XV edizione in versione 2.0 andrà online dal 23 al 28 marzo, aderendo alla campagna #iorestoacasa lanciata dal mondo della cultura per contrastare la diffusione del Covid-19, con l’hashtag #CortinametraggioLive.
Ben 9 su 25 i cortometraggi che dalla capitale arrivano al festival. 5 le registe e 4 i registi a firmare i corti che spaziano in ambiti e tematiche tra loro eterogenee. Dalla commedia al cinema di genere ma anche cortometraggi che affrontano l’infanzia e l’adolescenza, l’integrazione, la violenza alle donne a conferma di una consolidata vocazione allo scouting del festival da anni attenta fucina di giovani talenti.
A valutare i cortometraggi sono stati chiamati in giuria, Cinzia Th Torrini, già giurata di Afrodite Shorts, partner di Cortinametraggio, Caterina Shulha, Nicola Giuliano, e Salvatore Allocca, vincitore dell’edizione 2019 di Cortinametraggio con La Gita.
A selezionare i corti in concorso Enrico Protti e Niccolò Gentili, direttori artistici della sezione con un team di addetti ai lavori da loro coordinati.

Questi i nove cortometraggi in concorso:
Offro Io di Paola Minaccioni. Una tranquilla uscita tra due coppie di amici della Roma bene degenera in una spietata e violenta lotta che nessuno è disposto a perdere. Un apparente innocuo gesto di cortesia infatti, innesca una surreale escalation di generosità, trasformando quella che doveva essere una rilassante serata tra amici di vecchia data, in una folle e surreale sfida all’ultima mancia. Nel cast Carolina Crescentini, Paolo Calabresi, Maurizio Lombardi, Paola Minaccioni.

Punto di Rottura di Janet De Nardis. Nel 2054 il collasso climatico ha portato i pochi sopravvissuti a vivere rinchiusi nelle proprie abitazioni. Lidia e Manuel, come tutti gli altri, resistono all’orrore della quotidianità grazie alla realtà virtuale che rende tutto più sopportabile, almeno finchè non sentiranno il bisogno di scoprire la verità. Nel cast Sofia Bruscoli, Francesco Ferninandi, Francesco Stella, Lidia Vitale, Marco Passiglia.

Delitto Naturale di Valentina Bertuzzi. Aida e Lola sono compagne di banco e amiche per la pelle. Una mattina Lola esce dalla classe per andare in bagno ma non fa ritorno. Aida va a cercarla: in bagno non c’è nessuno e sotto al lavandino trova una macchia di sangue. Mentre la maestra e la bidella sembrano nascondere qualcosa, Lola non torna, è come sparita nel nulla. Con l’aiuto di una fidata compagna di classe, Aida si mette sulle tracce dell’amica scomparsa, inoltrandosi nei meandri più oscuri della scuola… Nel cast Olivia Magnani, Alida Baldari Calabria, Cecilia Scifoni, Rosa Pianeta, Nicole Centanni, Valentina Filippeschi. Il corto è stato vincitore della quarta edizione di Afrodite Shorts e arriva in selezione diretta a suggellare la partnership tra Cortinametraggio e Afrodite Shorts.

Settembre di Giulia Louise Steigerwalt. Maria e Sergio stanno nella stessa classe ma non si sono mai parlati. Di ritorno dalle vacanze estive Maria viene notata da Christian, un ragazzo di cui è follemente infatuata. Christian manda Sergio a chiederle se vuole stare con lui. È una proposta brusca e priva di romanticismo, ma lei dice subito di sì, salvo poi andare in crisi non avendo idea di cosa accadrà né di cosa dovrà fare. Nel cast Margherita Rebeggiani e Luca Nozzoli.

Il Nostro Tempo di Veronica Spedicati. Roberta è una bambina di nove anni che vuole godersi gli ultimi giorni d’estate in spiaggia giocando con i suoi amici, suo padre invece la costringe a casa per aiutare nelle faccende domestiche. La distanza tra i due sembra incolmabile, ma la scoperta che il padre è molto più fragile di quello che sembra li porterà a restituire valore al loro tempo insieme. Nel cast Emanuela Minnokey, Franco Ferrantekey, Celeste Casciaro.

Il Posto della Felicità di Aliosha Messine. Una mattina di dicembre, Rami, clandestino di origine siriana, fugge dalla città e s’incammina verso la campagna con uno zaino in spalla. Stessa cosa fa Rosa, una ragazza italiana che, sul ciglio di una strada asfaltata, mentre le macchine sfrecciano veloci, si leva le scarpe col tacco, si infila degli scarponi da montagna per entrare nel bosco. Arriveranno entrambi su una collina dove quattro loro amici li aspettano per compiere un rito e una festa che in città sarebbe impensabile celebrare. Nel cast Maziar Firouzi, Francesca Florio, Luca Massaro, Giulia Trippetta, Enrico Sortino, Aron Tewelde.

La Regina si addormenta dove vuole di Lorenzo Tiberia. Rebecca è una bambina di quattro anni che, dopo l’ennesima lite dei suoi genitori, fugge dalla sua cameretta per nascondersi nel giardino di una casa di riposo. Nel cast Elena Cotta, Rebecca Di Segni.

Maria – a chent’annos di Giovanni Battista Origo. Siamo nel settembre 1943. i due soldati Sante Bacci e Nicola Caputo vengono dimenticati dall’esercito italiano in un luogo remoto sulle coste della Sardegna a causa delle difficoltà di comunicazione radio. Sarà l’intervento di una giovane donna del luogo, a riaccendere le speranze dei due uomini. Nel cast Jacopo Cullin, Noemi Medas, Lia Careddu, Maria Grazia Sughi, Francesco Zaccaro, Emma Medas, Enrico Sorgia.

Osuba di Federico Marsicano. Quando l’amore diventa malato e le donne sono colpite non ci sono soluzioni perché il mondo possa migliorare. osuba racconta in maniera non convenzionale questo problema che assilla la nostra umanità. Nel cast Chiara Condelli, Mirko Dalla Zanna, Marta Nobili, Giulia Petrini, Giulia Pirrone, Chiara Protani, Annalisa Tancini.

Dal 23 al 28 marzo ogni giorno a partire dalle 18.30 i cortometraggo in concorso saranno online sul sito del festival www.cortinametraggio.it, con una finestra dedicata allo streaming, e in contemporanea su Canale 100 di Canale Europa, https://canaleeuropa.tv/it/cortinametraggio-tv.html piattaforma televisiva online, che dal 2016 è partner di Cortinametraggio.

Tra i Partners istituzionali della XV edizione di Cortinametraggio il MiBACT, SIAE, la Regione del Veneto, il Comune Cortina d’Ampezzo con Cortina Marketing, la Provincia di Belluno con Rete Eventi Cultura, Ficts, Anec-Fice, il CSC – Centro Sperimentale di Cinematografia, il SNGCI – Sindacato Nazionale Giornalisti cinematografici Italiani, NuovoIMAIE. Main partner Rai Cinema Channel e RaiPlay, Universal Music Publishing Group, Vision Distribution, Dolomia, Aermec, Audi, Viva Productions. Gold sponsor Lotus Production, I Santi Di Diso, Italo, Carpenè Malvolti, Riva Yacht, Silver sponsor Lab 20.21, SuMa Events, IVDR, Tralci di vita, La cooperativa di Cortina, Kevin Murphy. Main sponsor hospitality Grand Hotel Savoia & SPA, Hotel de La Poste. Main Media Partner Ciak. RaiRadio1 Radio ufficiale del festival. Media partner Style Magazine, Cinemaitaliano.info, Good Style Magazine, RaiPlay, Cinecittà News, Art Style Magazine, Coming Soon, Radio Cortina. Tra gli sponsor Contemporary & Co, Messa a Fuoco Campania, Le Giornate Del Cinema Lucano – Premio Internazionale Basilicata.

Ufficio stampa – Storyfinders – Lionella Bianca Fiorillo 06.36006880 – 340.7364203 Press.agency@storyfinders.it

Scarica qui il comunicato

0 0 vote
Article Rating
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

1 Comment
più vecchi
più nuovi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Giuseppe Pellitteri
Giuseppe Pellitteri
3 mesi fa

w Paola Minaccioni