“MALA VITA” A CORTINAMETRAGGIO 2015

0
1004

 

Il 18 marzo, ad aprire ufficialmente “le danze” della 10a edizione di Cortinametraggio, sarà “Mala Vita”, cortometraggio di Angelo Licata con protagonisti Luca Argentero e Francesco Montanari.

Il corto è liberamente ispirato al racconto “Pure in galera ha da passa’ ‘a nuttata” di Giuseppe Rampello, vincitore del “Premio Goliarda Sapienza” 2013, edito da RAI ERI nella raccolta “Mala Vita”.

Al centro la storia di Antonio, che torna in carcere per l’ennesima volta e trova, nel letto che solitamente occupa lui, un boss della camorra di nome Rocco che tiene in ostaggio i compagni di cella con violenze e intimidazioni.

“Mala Vita” è stato prodotto da Fabrizio Rizzolo per Riviera Film, con il patrocinio di Ministero di Giustizia, Ministero dei Beni e delle attività Culturali e del Turismo, Presidenza del Consiglio dei Ministri.

Il corto è visibile dal 16 marzo su Ray (www.ray.rai.it) e sarà trasmesso su Rai3 il 26 marzo alle ore 22.45.

LEAVE A REPLY

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci qui il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.