IL VALORE DELLA MEMORIA NEL CORTO DELLA POLIZIA DI STATO A CORTINAMETRAGGIO

0
311

19. CORTINAMETRAGGIO:
CORTINA D’AMPEZZO DAL 12 AL 17 MARZO 2024  

IL VALORE DELLA MEMORIA NEL CORTO DELLA POLIZIA DI STATO A CORTINAMETRAGGIO

 

Prosegue con successo la 19a edizione di Cortinametraggio, il festival di riferimento per i corti, presieduto dalla fondatrice Maddalena Mayneri e diretto da Niccolò Gentili, che animerà Cortina D’Ampezzo fino al 17 marzo 2024.

Ieri è stata la volta della Polizia di Stato, partner della manifestazione da tre anni, che domani sera, in occasione della cerimonia di chiusura, presenterà il suo atteso cortometraggio Medley, diretto dal duo Alessandro D’Ambrosi e Santa De Santis.

Siamo molto contenti di essere qui – hanno esordito i due registi – siamo particolarmente legati a Cortinametraggio, e la collaborazione con la Polizia di Stato ci ha permesso di portare a termine un progetto che stavamo elaborando da tempo e che tratta il tema dell’Alzheimer”.

Ancora una volta D’Ambrosi e De Santis utilizzano una narrazione onirica e metaforica per realizzare un film sul potere dell’immaginazione, sull’empatia e sulla capacità d’ascolto.

Per noi il cortometraggio era uno strumento di comunicazione inedito – ha dichiarato Angela Caruana della Polizia di Stato –, nel corso di questi tre anni sono stati prodotti tre cortometraggi, i primi due riguardavano i giovani e i bambini, quest’anno invece è stata spostata l’attenzione sulla terza età, nello specifico sull’Alzheimer. Noi poliziotti conosciamo il valore dei ricordi e della memoria, portiamo sulle spalle il ricordo di coloro che sono morti con la divisa e cerchiamo di onorarli ogni giorno”.

Alternando generi e atmosfere, infatti, il film racconta la storia dell’incontro tra un vecchio padre e un figlio. Mariano non è il padre di Dario e Dario non è suo figlio, ma questo non conta. I due si regalano una seconda occasione: l’opportunità di viaggiare indietro nel tempo, di confrontarsi con ciò che ognuno di loro ha perduto e che, per un istante, magicamente, ritorna.

Il corto è prodotto da Piuma Film e Vargo, con il sostegno di Nuovo IMAIE, in associazione con Minerva e in collaborazione con l’associazione Cortinametraggio e realizzato in collaborazione con la Polizia di Stato.

La 19ª edizione di Cortinametraggio – di cui Frecciarossa è Treno Ufficiale – è realizzata in collaborazione con l’Aeronautica MilitarePolizia di Stato e il Corpo delle Capitanerie di Porto – Guardia Costiera, la Regione Veneto, la Provincia di Belluno, il Nuovo IMAIE, il MIC, la SiaeAnec e Fice.

Enel è Platinum Partner.

Tra gli altri partner anche: Cotril; Anpit Italia; Titanus; Driade; Greenboo Production; Costa Crociere; WeShort; Hotel Savoia; Zorzettig; La cooperativa di Cortina; Hotel De La Poste; Focus; Mg Production; Hotel Rosapetra; Nuove Reti.

Tutte le informazioni sul sito ufficiale: www.cortinametraggio.it

 

Ufficio stampa:

Gargiulo&Polici Communication
Licia: licia@gargiulopolici.com – 389 9666566
Francesca: francesca@gargiulopolici.com – 329 0478786
www.gargiulopolici.com

Articolo precedenteIL PROGRAMMA DI VENERDÌ 15 MARZO
Articolo successivoIL PROGRAMMA DI SABATO 16 MARZO

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.