FINALISTI “CORTIADI”

0
826

 CORTINAMETRAGGIO DIVENTA UN SET

PER LA PRIMA EDIZIONE DELLE CORTIADI WINTER SPORT SHORT

IN COLLABORAZIONE CON LA NEONATA FILM COMMISSION VENETO

3 REGISTI IN GARA A SFIDARSI PER REALIZZARE 3 CORTOMETRAGGI IN 7 GIORNI

UN SET ANCHE PER IL DUO COMICO “ESTREMI RIMEDI”

La XV edizione del festival dal 23 al 29 marzo

Cortinametraggio, il Festival ideato e diretto da Maddalena Mayneri, che si terrà a Cortina dal 23 al 29 marzo 2020, diventerà quest’anno un set cinematografico in collaborazione con la neonata Film Commission Veneto dando vita alla prima edizione delle Cortiadi – Winter Sport Short. Una vera e propria “gara sportiva” fra cortisti che hanno partecipato alle ultime edizioni del festival. Cortina D’Ampezzo, le sue valli e le numerose suggestive location che caratterizzano la cittadina dolomitica saranno protagoniste di questa XV edizione del festival e per chi sarà a Cortina sarà facile imbattersi in uno dei tre set delle Cortiadi – Winter Sport Short.

Le Cortiadi nascono da un’idea di Maddalena Mayneri e Vincenzo Scuccimarra, in collaborazione e con il patrocinio della FICTS – Federation Internationale Cinema Television Sportifs, riconosciuta dal Comitato Internazionale Olimpico, che promuove i valori dello sport attraverso le immagini nelle 116 Nazioni affiliate. Tre i progetti finalisti annunciati che avranno una settimana di tempo per realizzare il proprio corto. Il vincitore sarà annunciato durante la serata di premiazione del 28 marzo.

Come dichiara Maddalena Mayneri: “Cortinametraggio continua ad affermarsi come un unicum nel panorama festivaliero italiano e come una realtà sempre più attenta allo scouting dei nuovi talenti del cinema. Grazie al progetto delle Cortiadi, che accompagnerà nel corso dei prossimi sei anni fino al 2026 la stagione dei grandi eventi di Cortina d’Ampezzo, la cultura cammina fianco a fianco con lo sport”.

I tre progetti selezionati virano sui toni della commedia. In “La Bomba” di Lorenzo Marinelli, che ha partecipato a Cortinametraggio 2018, al protagonista Fabrizio Mazzeo, noto attore di fiction, viene offerta la possibilità di interpretare Alberto Tomba nel biopic sulla sua vita. Peccato non sappia sciare per superare l’ultimo provino: riuscirà un istruttore di Cortina d’Ampezzo a trasformarlo velocemente in un campione?

In “Stone Heart” di Federica D’Ignoti, in concorso al Festival nel 2019, Maria con grande abnegazione fa la cameriera all’Hotel de La Poste dove tutto deve brillare. Nasconde un passato da campionessa di curling, che in parte rimpiange e che la rende ligia al dovere. Un atleta può nascondersi veramente in chiunque, a qualunque età?

L’idea di “Tre Secondi” di Matteo Nicoletta, già vincitore a Cortinametraggio nel 2018, parte dall’assunto “Spesso non è come sembra” e si incentra sulla figura del campione di sci Kristian Ghedina in un divertente scambio di ruoli e persone con inaspettati colpi di scena.

Per Vincenzo Scuccimarra “le Cortiadi sono una sfida, per il festival che le ha lanciate e per i tre registi partecipanti e le loro rispettive troupe. Una competizione agonistica ma anche una sfida creativa tra filmmaker. I tre registi concorrenti sono stati scelti perché i loro soggetti sono innanzitutto delle belle storie ma anche perché usano perfettamente l’ambiente Cortinese, le peculiarità della città e il suo rapporto con lo sport”.

Durante Cortinametraggio, ai tre set delle Cortiadi – Winter Sport Short se ne aggiungerà un quarto capitanato dal duo comico-satirico degli “Estremi Rimedi”, al secolo Francesco Francio Mazza e Daniele Balestrino diventati famosi tramite YouTube producendo web series e cortometraggi subito virali. Anche loro realizzeranno un corto, fuori concorso, che coinvolgerà alcuni degli ospiti di Cortinametraggio 2020. Tante le sorprese che aspettano il pubblico del Festival grazie all’incursione dei due YouTuber.

Tra i Partners istituzionali della XV edizione di Cortinametraggio il MiBACT, SIAE, la Regione del Veneto, il Comune Cortina d’Ampezzo con Cortina Marketing, la Provincia di Belluno con Rete Eventi Cultura, Ficts, Anec-Fice, il CSC – Centro Sperimentale di Cinematografia, il SNGCI – Sindacato nazionale Giornalisti cinematografici Italiani, Nuovoimaie. Main sponsor Rai Cinema Channel e Rai Play, Universal Music Publishing Group, Vision Distribution, Dolomia, Aermec. Gold sponsor Medusa Film, Lotus Production, I Santi Di Diso, Italo.  Silver sponsor Lab 20.21, SuMa Events, IVDR. Main sponsor hospitality Grand Hotel Savoia & SPA, Hotel de La Poste. Main Media Partner Ciak. Media partner Cinemaitaliano.info, Good Style Magazine, Rai Play, Cinecittà News, Art Style Magazine, Coming Soon, Radio Cortina. Tra gli sponsor Contemporary & Co, Messa a Fuoco Campania, Le Giornate Del Cinema Lucano – Premio Internazionale Basilicata.

Ufficio Stampa Storyfinders – Lionella Bianca Fiorillo – press.agency@storyfinders.it +39.340.7364203 – 06.36006880

Scarica qui il comunicato

0 0 vote
Article Rating
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments