Home Blog

CORTINAMETRAGGIO APPRODA ONLINE CON THE FILM CLUB

0

                                      

Cortinametraggio approda online con The Film Club:
una partnership nel segno della qualità

Cortina, 17 gennaio 2023_ I corti conquistano il mondo: anche quello digitale. Cortinametraggio si prepara a sbarcare su The Film Club, lanciato da Minerva Pictures a Venezia nella cornice della Biennale Cinema 2022. L’innovativa piattaforma multicanale diventa media partner del più importante Festival di corti in Italia, una delle novità di questa diciottesima edizione, pronta ad andare in scena a Cortina d’Ampezzo dal 21 al 26 marzo 2023.

The Film Club ospiterà le opere in concorso, rendendole disponibili alla visione: una selezione accurata di corti italiani della durata non superiore ai 20 minuti, realizzati nel corso del 2022-2023, appartenenti a ogni genere narrativo, dall’horror alla commedia, passando per la fantascienza, il poliziesco, il thriller, il dramma.

Inoltre, sempre nell’ambito della kermesse, The Film Club assegnerà il Premio del pubblico. Saranno le persone presenti in sala, a Cortina d’Ampezzo, a determinare il vincitore attraverso delle apposite schede di valutazione. La giuria popolare sarà presieduta da un’importante personalità del mondo del cinema.

Il riconoscimento si affiancherà agli altri premi, in particolare quello al Miglior Corto Assoluto, assegnati dalle giurie ufficiali del Festival composte da importanti registi, attori, giornalisti, critici cinematografici, produttori e distributori.

Cortinametraggio e The Film Club condividono una comune visione, che identifica il cinema per il suo valore culturale e sociale. Negli anni il Festival si è affermato come una grande fucina di talenti, offrendo un’importante vetrina a generazioni di registi e attori. Quanto a The Film Club, è la prima piattaforma, in Italia, a impegnarsi a riportare il pubblico nelle sale, regalando ai suoi iscritti premium un ingresso al cinema valido per il primo giovedì del mese. Un modo per sostenere l’intero settore.

«Siamo molto orgogliosi di questa collaborazione, che testimonia il livello qualitativo della nostra rassegna, a quasi vent’anni dalla prima edizione» commenta Maddalena Mayneri, fondatrice, direttrice e anima di Cortinametraggio. «Proprio come noi, Minerva Pictures crede nel potenziale dei cortometraggi, rampa di lancio e banco di prova per il novanta per cento dei registi esordienti. Investire nel settore significa promuovere il cinema italiano nel suo complesso, incoraggiando l’emergere del talento».

«Siamo da sempre attenti al cortometraggio, altissima forma d’arte in grado di esprimere nuove sensibilità e nuove realtà». dichiara Gianluca Curti, Amministratore Delegato di Minerva Pictures. Perciò stiamo facendo di The Film Club la casa di Cortinametraggio. Sono certo che la collaborazione con Maddalena Mayneri e il suo team sarà foriera di grandi novità e iniziative che varcheranno i confini nazionali e internazionali in un territorio, il digitale, da sempre centrale nella nostra visione culturale e industriale».

 

Tutte le informazioni sul sito ufficiale:

www.cortinametraggio.it

www.filmfreeway.com/cortinametraggio

SCARICA IL COMUNICATO

Cortinametraggio

Cortinametraggio nasce negli anni ’90 da un’idea di Maddalena Mayneri. L’evento, giunto quest’anno alla sua diciottesima edizione, è il primo e più importante Festival di Corti in Italia. Da sempre fucina di talenti, Cortinametraggio è stata la rampa di lancio di registi oggi affermati, tra cui ricordiamo Paolo Genovese, Giuseppe Marco Albano, Alessandro Capitani, Michela Andreozzi, Massimo Cappelli, Cristian Marazziti, Luca Miniero, Violante Placido e molti altri.

www.cortinametraggio.it

The Film Club

The Film Club è la prima piattaforma multicanale italiana in streaming che mette a disposizione del pubblico un esclusivo catalogo di film d’autore e di genere, classici, cult, action e rari, da guardare senza interruzioni pubblicitarie, ovunque e in qualsiasi momento. Tre canali, più di 800 titoli iconici, action, cult e rari e, con l’offerta The Film Club Premium, un biglietto al mese in omaggio per tornare in sala. Un esclusivo catalogo di film compone l’offerta dei tre canali disponibili: Rarovideo Channel, Minerva Classic e Full Action.

www.thefilmclub.it

Ufficio stampa DOC-COM
cortinametraggio@doc-com.it
Sara Montali M. sara.montali@doc-com.it + 39 347 9665770
Silvia Vazzana M. silvia.vazzana@doc-com.it +39 346 3131012
www.doc-com.it

 

ULTIMO MESE PER PARTECIPARE AL BANDO DELLA XVIII EDIZIONE

0

Ultimo mese per partecipare al bando della XVIII edizione di Cortinametraggio in programma a Cortina dal 19 al 26 marzo 2023.

Deadline 4 febbraio 2023

Cortina, 04 gennaio 2023_C’è tempo fino al 4 febbraio per partecipare al bando lanciato su Filmfreeway per la prossima edizione di Cortinametraggio. Il Festival dedicato al meglio della cinematografia breve italiana, nonché fucina di talenti, diretto e fondato da Maddalena Mayneri, si terrà a Cortina dal 19 al 26 marzo 2023, in una settimana di proiezioni, incontri, mostre, workshop, omaggi e tanto altro.

Requisiti 

La sezione cortometraggi riguarda i corti narrativi di finzione, di nazionalità italiana, di ogni genere che spaziano tra horror, thriller, fantascienza, poliziesco, drammatico, commedia, di durata non superiore ai 20 minuti, realizzati nel corso del 2022-2023. La selezione dei film avviene a cura e a giudizio insindacabile della direzione del Festival che vede come direttore artistico Niccolò Gentili.

Giurie e premi

I corti selezionati saranno annunciati il 13 febbraio e andranno a far parte del palinsesto del Festival, in lizza per aggiudicarsi il Premio per il Miglior Corto Assoluto. A questo si affiancano altri premi che verranno assegnati dalle giurie ufficiali del Festival scelte tra protagonisti del mondo del cinema: registi, attori, giornalisti, critici cinematografici, produttori e distributori.

Ultimo ma non per importanza il premio del pubblico “The Film Club”, assegnato dalla piattaforma media partner del Festival (www.thefilmclub.it), che verrà conferito in seguito alla votazione del pubblico in sala. Un’occasione per coinvolgere in maniera attiva tutti gli spettatori, chiamandoli a ricoprire il ruolo non solo di audience ma anche di giuria, rendendoli partecipi di un processo del Festival.

Sostenere l’Associazione culturale Cortinametraggio

Per rendere possibile tutto questo, l’Associazione culturale Cortinametraggio si avvale da sempre di donazioni, a cui hanno aderito per questa edizione solo Sponsor Privati. Pertanto, tutti coloro che desiderano vedere di nuovo piene le sale del cinema e sostenere una settimana all’insegna del buon cinema e della sua cultura, possono contribuire con pochi semplici click: https://www.cortinametraggio.it/sostieni-cortinametraggio/

 

Tutte le informazioni sul sito ufficiale:

www.cortinametraggio.it

www.filmfreeway.com/cortinametraggio

 

SCARICA IL COMUNICATO

 

Ufficio stampa DOC-COM

cortinametraggio@doc-com.it
Sara Montali M. sara.montali@doc-com.it + 39 347 9665770
Silvia Vazzana M. silvia.vazzana@doc-com.it +39 346 3131012
www.doc-com.it

 

APPUNTAMENTO A PRIMAVERA CON  CORTINAMETRAGGIO

0

APPUNTAMENTO A PRIMAVERA CON  CORTINAMETRAGGIO

CHIARA VINCI E NICCOLÒ GENTILI VOLTI
DELLA 18a EDIZIONE DEL FESTIVAL A CORTINA D’AMPEZZO
DAL 21 AL 26 MARZO 2023

TRA LE NOVITÀ UNA SEZIONE DI CORTI DEDICATA ALL’AFGHANISTAN

 

Quest’anno a dare il volto alla 18a edizione di Cortinametraggio, saranno Chiara Vinci e Niccolò Gentili, anche nelle vesti di direttore artistico della kermesse. Loro le immagini del manifesto che lancia la prossima edizione. Il Festival, presieduto e fondato da Maddalena Mayneri, prende il via con l’equinozio di primavera, inaugurando, dal 21 al 26 marzo 2023, la nuova stagione a Cortina d’Ampezzo.

Nel segno della rinascita per un festival che fa degli esordi, della creatività e della scoperta dei giovani autori il proprio obiettivo.

Chiara Vinci, classe 1995, prende il testimone da Ludovica Francesconi, volto della passata edizione.

Giovane promessa e volto emergente del cinema italiano, si è fatta notare sul grande schermo da “Momenti di trascurabile felicità” di Daniele Luchetti, passando per “I predatori” di Pietro Castellitto e per “Generazione Neet” di Andrea Biglione. Con lei Niccolò Gentili, che fa dello scouting una professione guardando al panorama dei giovani talenti con un’attitudine che è espressione di intuito e ricerca costante. Tutti pronti dunque ad incontrarli alla prossima edizione di Cortinametraggio.

Tra le novità di questa 18a edizione una sezione di cortometraggi, fuori concorso, dedicata all’Afghanistan e curata dalla giovane Sohila Akbari, giornalista, avvocato per i diritti delle donne e selezionatrice di festival.

A presentare le serate della kermesse, dedicata al meglio della cinematografia breve italiana, troveremo Roberto Ciufoli, storico amico del Festival, grande comico, attore e doppiatore e Elettra Mallaby, giovane e versatile attrice già volto amico di Cortinametraggio.

Tra i partner dell’edizione 2023 del festival Lux Vide, The film Club con la Media Partnership di Radio Monte Carlo che sarà la radio ufficiale del festival.

 

C’è tempo fino al 4 febbraio 2023 per partecipare alla 18a edizione iscrivendo il proprio corto sulla piattaforma Filmfreeway.

 

SCARICA IL COMUNICATO

.

Tutte le informazioni sul sito ufficiale

www.cortinametraggio.it

 

Ufficio Stampa – Storyfinders –  Lionella Bianca Fiorillo – press.agency@storyfinders.it +39.340.7364203 – 06.36006880

SU FILMFREEWAY IL BANDO PER LA XVIII EDIZIONE DEL FESTIVAL

0

CORTINAMETRAGGIO LANCIA
SU FILMFREEWAY IL BANDO PER LA XVIII EDIZIONE DEL FESTIVAL
CHE SI SVOLGERÀ A CORTINA DAL 19 AL 26 MARZO 2023

 Deadline 4 febbraio 2023

 

Cortinametraggio dà il via sulla piattaforma Filmfreeway al bando per la 18a edizione del festival presieduto e fondato da Maddalena Mayneri e dedicato al meglio della cinematografia breve italiana. La prossima edizione si terrà a Cortina d’Ampezzo dal 19 al 26 marzo 2023.

Una settimana di proiezioni, incontri, mostre, workshop, omaggi e tanto altro. La 18a edizione del Festival si terrà in doppia modalità, dal vivo e in streaming.

La sezione cortometraggi riguarda corti narrativi di finzione, di nazionalità italiana, di ogni genere che spaziano tra horror, thriller, fantascienza, poliziesco, drammatico, commedia, di durata non superiore ai 20 minuti, realizzati nel corso del 2022-2023. La selezione dei film avviene a cura e a giudizio insindacabile della direzione del Festival che vede come direttore artistico Niccolò Gentili.

I corti selezionati parteciperanno come ogni anno al Premio al Miglior Corto Assoluto. Saranno poi assegnati altri premi dalle giurie ufficiali del festival scelte tra protagonisti del mondo del cinema. Tra loro registi, attori, giornalisti, critici cinematografici, produttori, distributori che assegneranno un premio in denaro al miglior corto assoluto e agli altri premi a cui i cortometraggi selezionati concorrono. Il premio del pubblico verrà conferito in seguito alla votazione del pubblico presente in sala.

Deadline per partecipare alla selezione il 4 febbraio 2023.  Il bando è online sul sito del festival.

 

Tutte le informazioni sul sito ufficiale

www.cortinametraggio.it

www.filmfreeway.com/cortinametraggio

 

SCARICA IL COMUNICATO

 

Ufficio Stampa – Storyfinders –  Lionella Bianca Fiorillo – press.agency@storyfinders.it +39.340.7364203 – 06.36006880

CORTINAMETRAGGIO: PRESENTATA A VENEZIA LA 18a EDIZIONE DEL FESTIVAL

0

CORTINAMETRAGGIO:
PRESENTATA A VENEZIA LA 18a EDIZIONE DEL FESTIVAL
CHIARA VINCI E NICCOLÒ GENTILI L’IMMAGINE DELLA NUOVA EDIZIONE

AL VIA DAL 12 SETTEMBRE IL BANDO SU FILMFREEWAY

IL FESTIVAL A CORTINA D’AMPEZZO DAL 19 AL 26 MARZO 2023

Presentata a Venezia la 18a edizione Cortinametraggio che si terrà a Cortina D’Ampezzo dal 19 al 26 marzo 2023.

A dare il volto a Cortinametraggio 2023 sarà la giovane e talentuosa Chiara Vinci, che prende il testimone da Ludovica Francesconi, volto della passata edizione del festival, presieduto e fondato da Maddalena Mayneri e dedicato al meglio della cinematografia breve italiana.

Con Chiara Vinci ci sarà Niccolò Gentili, direttore artistico della Kermesse che fa dello scouting una professione guardando al panorama dei talenti emergenti con un’attitudine che è espressione di intuito e ricerca costante, sposando così la vocazione del festival e della sua fondatrice.

Chiara Vinci, classe 1995, giovane promessa e volto emergente del cinema italiano, sul grande schermo si è fatta notare per la sua interpretazione nel film di Daniele Luchetti “Momenti di trascurabile felicità” presentato alla 76esima Mostra del Cinema di Venezia. Nel 2019 spiccava nel cast de “I predatori” di Pietro Castellitto e nel 2020 in “Generazione Neet” di Andrea Biglione.

A parlare del festival a Venezia Maddalena Mayneri e Niccolò Gentili, con loro Chiara Vinci e Roberto Ciufoli, che presenterà la 18a edizione, e Marcello Foti presidente onorario di Cortinametraggio.

Dal 12 Settembre al via il bando per partecipare al festival sulla piattaforma Filmfreeway.

L’ edizione 2023 vedrà la Partnership di the film Club e la Media Partnership di Radio Monte Carlo che sarà la radio ufficilae del festival.

 

Tutte le informazioni sul sito ufficiale

www.cortinametraggio.it

 

 SCARICA IL COMUNICATO

 

Ufficio Stampa – Storyfinders –  Lionella Bianca Fiorillo – press.agency@storyfinders.it +39.340.7364203 – 06.36006880

CORTINAMETRAGGIO: ANNUNCIATI I VINCITORI DELLA XVII EDIZIONE

0

Cortinametraggio: annunciati i vincitori della XVII edizione
Miglior Corto Assoluto MG Production è
“L’Uomo Materasso” di Fulvio Risuleo
che vince anche il Premio Miglior Colonna Sonora FM Records Music
Il Premio MYmovies dalla parte del pubblico
va a “InCONTROtempo” di Manuel Amicucci

 Miglior Attore è Lorenzo Aloi per “Notte Romana” di Valerio Ferrara
Miglior Attrice è Rita Abela per “Big” di Daniele Pini

 Il Premio Cortinametraggio Rai Cinema Channel
va a “Chiusi alla luce” di Nicola Piovesan
Miglior Corto Commedia Lux Vide è
“Le buone maniere” di Valerio Vestoso
Il Premio Ann’Amare a “Le buone maniere” di Valerio Vestoso
Il Dolomia Beauty Film Award a “Grow” di Vittorio Badini Confalonieri
Il Premio ANEC – FICE a “Big” di Daniele Pini
Il Premio Bagus a “InCONTROtempo” di Manuel Amicucci
Il Premio Novamarine a Santa De Santis e Alessandro D’Ambrosi

 

Sono stati annunciati i vincitori della XVII edizione di Cortinametraggio, il Festival di corti più ad alta quota d’Italia fondato e presieduto da Maddalena Mayneri e che quest’anno ha visto la direzione artistica di Niccolò Gentili e presidente onorario Marcello Foti. Nella giuria Cortometraggi Christian De Sica, Violante Placido, lo sceneggiatore Nicola Guaglianone, il regista David Warren e le attrici Ludovica Nasti e Anna Ferraioli Ravel, volto caro al Festival, vincitrice in passato del Premio alla Miglior Attrice. Sono stati loro a decretare il vincitore del Miglior Corto Assoluto MG Production, da quest’anno legato alla società di produzione presieduta da Morena Gentile che fa di talento, impegno e passione il suo obiettivo nella scelta dei progetti, e che va a L’uomo materasso di Fulvio Risuleo presentato in anteprima mondiale al Festival con la seguente motivazione: “Per aver raccontato con ironia e leggerezza un mondo straordinario diventato ordinaria quotidianità, perché tutti noi siamo stati negli ultimi due anni l’uomo materasso. E se al pari di Alceste, l’eroe di Moliere l’uomo materasso segue un disegno impossibile, che porta a una sconfitta certa è anche vero che qui il “pazzo” interpretato magistralmente da Edoardo Pesce diventa l’unico che, in una società di pazzi, riesce a vedere le cose con lucidità. E dunque, paradossalmente, l’unico provvisto di ragione”. L’uomo materasso vince anche il Premio Miglior Colonna Sonora FM Records Music assegnato da Alessandro Pinnelli e Alberto Bof di FM Records Music a Francesco Rita “per la coerenza che ha mantenuto per tutto il progetto. Tra tutte quella, a parer nostro, più originale e coraggiosa”.

Una menzione speciale va a Emilia Zamuner e Piero De Asmundis per la colonna sonora di Buon Compleanno Noemi di Angela Bevilacqua, presentato in anteprima mondiale al Festival, che “con il suo sapore gitano-circense ricorda l’immenso Nino Rota e le sue atmosfere Felliniane e che ben sottolinea il tema del corto. Quello che poi dovrebbe essere il ruolo della musica in un film”.

Buon Compleanno Noemi di Angela Bevilacqua vince anche la menzione speciale per la Miglior Attrice a Simona Petrosino “per la capacità di rappresentare nel poco tempo di un cortometraggio, una bambina pura, ma con la forza di una donna adulta”.

Una menzione speciale della giuria Cortometraggi va a Notte Romana di Valerio Ferrara che vince anche il Premio Miglior Attore a Lorenzo Aloi assegnato dalla regista Cinzia TH Torrini per essere riuscito a regalarci emozioni diverse e forti con la sua capacità di ascolto e di reazione agli eventi che subisce. Una verità che ci ha permesso di empatizzare con il dramma vissuto dal suo personaggio”.

Il Premio Miglior Attrice assegnato da Cinzia TH Torrini va a Rita Abela per la sua interpretazione in Big di Daniele Pini “Per aver saputo rappresentare con misura e mistero, il cambiamento di un essere umano in un’istantanea della sua esistenza. Per aver caratterizzato un personaggio senza mai diventare un “carattere” conservando umanità universale consentendoci di immedesimarci, di sentirci lei”.

Il Premio MYmovies dalla Parte del Pubblico va a InCONTROtempo di Manuel Amicucci.

 

Il Premio Cortinametraggio Rai Cinema Channel va a Chiusi alla luce di Nicola Piovesan. Il Miglior Corto Commedia Lux Vide va a Le buone maniere di Valerio Vestoso.

 

Il Premio Ann’Amare ha premiato, tra i corti finalisti a Cortinametraggio, quel particolare sguardo alle tematiche familiari nelle loro molteplici declinazioni con una Scultura di Franco Paletta. In giuria Daniele Moretti Petrassi, ideatore del Premio, insieme all’attrice Chiara Baschetti, all’attrice e regista Michela Andreozzi, l’attore e regista Christian Marazziti, e Michele Mozzati del duo Gino & Michele.

Il Premio va a Le buone maniere di Valerio VestosoPer essere riuscito a colpire nel segno senza far male, evidenziando la capacità di riscatto interiore attraverso il proprio talento, e dimostrando apertamente che la ragione e la forza non si misurano in decibel”.

Una menzione speciale della giuria va a Leggero Leggerissimo di Antimo CampanilePer aver raccontato in modo poetico e quasi didattico un incontro che è la tacita condivisione di un problema, arrivando a confondere piacevolmente i ruoli tanto da renderli più leggeri del loro peso sociale”.

 

Per i premi speciali del Festival il Dolomia Beauty Film Award premio nato dalla volontà di Dolomia, di rendere omaggio alla bellezza attraverso le molteplici forme dell’arte, va a Grow di Vittorio Badini Confalonieri. Il Premio ANEC – FICE va a Big di Daniele Pini. Il Premio Novamarine va a Santa De Santis e Alessandro D’Ambrosi. Il Premio Bagus va a InCONTROtempo di Manuel Amicucci “Per aver saputo lanciare un forte messaggio a tutti quei genitori che si accorgono troppo tardi del valore del tempo condiviso con i propri figli. A loro l’augurio di consapevolezza dell’importanza del vivere il presente e della vita stessa”.

 

Volto dell’edizione 2022 di Cortinametraggio è stata Ludovica Francesconi protagonista del manifesto del Festival e che passerà il testimone il prossimo anno.

 

Tra i Partner Istituzionali della XVII edizione di Cortinametraggio troviamo il patrocinio della Polizia di Stato, Regione del Veneto, la Provincia di Belluno con Rete Eventi Cultura, il Comune Cortina d’Ampezzo con Cortina Marketing, Nuovo IMAIE, Anec Fice.

Main partner del Festival Novamarine, MG production, Dolomia, Dream Film, Lux Vide, Rai Cinema Channel.

Gold partner Giorgia & Johns, Italicus, FM Records, Parc Hotel Victoria, Kevin Murphy, Audi, Hotel de la Poste.

Silver partner Hollywood Communication, Carpené Malvolti, Italo, La Cooperativa di Cortina, Main media partner Radio Montecarlo, Media partner Ciak, MYmovies, Getty Images, Film 4 Life, Radio Belluno, Canale Europa, Radio Cortina.

Partner tecnici SH Medical Research and Development, Bagus, SuMa Events, Giornate del Cinema Lucano, Messa a Fuoco Campania, IVDR travel passion, Preindl & Paoloni.

Amici del festival Baita Spiaggia Verde, Pizzeria Ristorante Croda Café, Cortina Ski World, Scuola Cortina Curling, Villa Oretta, Pezié di Parù, Jagerhaus Agriturismo, Farmacia Boots San Giorgio.

Da ricordare che il ricavato delle quote di iscrizione al concorso sulla piattaforma Filmfreeway andrà in parte devoluto all’associazione di beneficenza cortinese Emma’s Children ONLUS.

 SCARICA IL COMUNICATO

Tutte le informazioni sul sito ufficiale
www.cortinametraggio.it

Ufficio Stampa – Storyfinders –  Lionella Bianca Fiorillo – press.agency@storyfinders.it +39.340.7364203 – 06.36006880

CORTINAMETRAGGIO: SABATO 26 MARZO TRE EVENTI SPECIALI A CHIUDERE LA XVII EDIZIONE

0

Cortinametraggio: sabato 26 marzo tre eventi speciali
a chiudere la XVII edizione:

Matteo Nicoletta presenta “Tre secondi”girato durante il Festival

 Tra gli eventi “Cortopiccolo”
Amici di sempre” di Christian Marazziti

Le presentazioni dei libri:
Generazione DO” di Daniele Orazi
e
Il manuale della conquista certa. Non esistono uomini inconquistabili” di Turchese Baracchi e Benedetta Spazzoli

a Cortina d’Ampezzo fino al 27 marzo 2022

 

Sabato 26 marzo ultimo giorno di programmazione per Cortinametraggio. Al Parc Hotel Victoria il consueto appuntamento con le interviste giornaliere a partire dalle 10.00 su CanaleEuropa.tv. La mattina presso l’Hotel de la Poste la presentazione di due libri. Il primo “Generazione DO” racconta la nascita di DO Consulting & Production ideata da Daniele Orazi e dal suo team e promossa dal brand PdiPigna, nata dall’urgenza di creare un contenitore dedicato alla promozione del talento dei giovani interpreti contemporanei, accompagnandoli in un vero e proprio percorso di crescita all’interno del panorama italiano.

Il manuale della conquista certa. Non esistono uomini inconquistabili” di Turchese Baracchi e Benedetta Spazzoli edito da Mediolanum. In questo intrigante e divertente manuale, le due autrici, con la giusta dose di ironia e umorismo e partendo dalle proprie esperienze e da quelle di molte altre donne, provano a “classificare” le tipologie degli uomini da conquistare, analizzandone punti di forza e debolezze, e per ognuno suggeriscono il giusto approccio, senza lesinare consigli generali sulla conquista, che, quando effettuata nel modo giusto, diventa matematica e “certa”. Un libro, questo, che vi strapperà qualche risata, ma anche diverse riflessioni, su voi stesse e sul rapporto tra uomini e donne, intrecciato di rituali antichi e fulminante attualità

 

A partire dalle 17.45 tre eventi speciali a chiudere la XVII edizione: Tre secondi di Matteo Nicoletta, girato e montato durante la settimana del festival. L’idea del corto parte dall’assunto “Spesso non è come sembra in un divertente gioco di ruoli e persone con inaspettati colpi di scena e che vede tra gli interpreti Roberto Ciufoli e Ariella Reggio.

Cortopiccolo di Alessandro Parrello, Alessandro D’Ambrosi, Santa De Santis, Barbara Gravelli, Enrico Protti, Daniele Blando, Giovanni Boscolo, Daniele Nozzi. Cortopiccolo è un corto realizzato in occasione dell’evento Degustazione di Corti, a Portopiccolo svoltosi a settembre 2021. Quattro giornate, in collaborazione con Cortinametraggio, che hanno visto protagonisti i registi di corti d’autore, in gara per aggiudicarsi il riconoscimento di miglior corto di questa prima edizione. Un evento d’eccezione, reso unico dalla presenza di una giuria composta da Tosca d’Acquino, Cinzia TH Torrini, Roberto Ciufoli e Ralph Palka, che si sono messi in gioco insieme ai registi in gara nella realizzazione di un cortometraggio dedicato a Portopiccolo a Trieste.

Amici di Sempre di Christian Marazziti prodotto da MG Production. Dodici amici si ritrovano dopo anni a causa della pandemia, ma non si erano mai persi di vista sin dai tempi del Liceo. A riportarli insieme è Valentina: ha un annuncio importante da fare e vuole con sé tutti i suoi amici di sempre. Nel cast Dario Bandiera, Dario Cassini, Paolo Conticini, Nico Di Renzo, Morena Gentile, Mauro Mandolini, Christian Marazziti, Silvia Mazzotta, Angelo Orlando, Sara Ricci, Nadia Rinaldi, Federico Tocci, Stefano Ambrogi, Pierluigi Gigante.

 

A seguire la cerimonia di premiazione che vedrà una perfomance del “mago dei vip” Walter Di Francesco e della cantante Annalisa Andreoli.

 

Tra i Partner Istituzionali della XVII edizione di Cortinametraggio troviamo il patrocinio della Polizia di Stato, Regione del Veneto, la Provincia di Belluno con Rete Eventi Cultura, il Comune Cortina d’Ampezzo con Cortina Marketing, Nuovo IMAIE, Anec Fice.

Main partner del Festival Novamarine, MG production, Dolomia, Dream Film, Lux Vide, Rai Cinema Channel.

Gold partner Giorgia & Johns, Italicus, FM Records, Parc Hotel Victoria, Kevin Murphy, Audi, Hotel de la Poste.

Silver partner Hollywood Communication, Carpené Malvolti, Italo, La Cooperativa di Cortina, Main media partner Radio Montecarlo, Media partner Ciak, MYmovies, Getty Images, Film 4 Life, Radio Belluno, Canale Europa, Radio Cortina.

Partner tecnici SH Medical Research and Development, Bagus, SuMa Events, Giornate del Cinema Lucano, Messa a Fuoco Campania, IVDR travel passion, Preindl & Paoloni.

Amici del festival Baita Spiaggia Verde, Pizzeria Ristorante Croda Café, Cortina Ski World, Scuola Cortina Curling, Villa Oretta, Pezié di Parù, Jagerhaus Agriturismo, Farmacia Boots San Giorgio.

Da ricordare che il ricavato delle quote di iscrizione al concorso sulla piattaforma Filmfreeway andrà in parte devoluto all’associazione di beneficenza cortinese Emma’s Children ONLUS.

 

 SCARICA IL COMUNICATO

Tutte le informazioni sul sito ufficiale
www.cortinametraggio.it

Ufficio Stampa – Storyfinders –  Lionella Bianca Fiorillo – press.agency@storyfinders.it +39.340.7364203 – 06.36006880

CORTINAMETRAGGIO: VENERDÌ 25 MARZO AL FESTIVAL TORNA IL CURLING CON I CORTISTI A GAREGGIARE

0

Cortinametraggio: venerdì 25 marzo al Festival torna il Curling con i cortisti
a gareggiare
Chiudono i corti del Dolomia Beauty Film Award e della sezione Cortometraggi con due anteprime
“L’uomo materasso”
di Fulvio Risuleo e “Mammarranca” di Francesco Piras 

 

a Cortina d’Ampezzo fino al 27 marzo 2022

 

Venerdì 25 marzo a Cortinametraggio è il giorno del Curling. Alle 10.30 allo Stadio Olimpico del Ghiaccio i cortisti in concorso al festival gareggeranno nello sport che ha visto di recente l’Italia inarrestabile alle Olimpiadi di Pechino 2022.

A partire dalle ore 17.45 all’Alexander Girardi Hall chiude la selezione di corti che concorrono al Dolomia Beauty Film Award con Fiber affair di Andrea Pecora.

Ultimi corti in concorso anche per la storica sezione Cortometraggi del Festival: L’ultimo spegne la luce di Tommaso Santambrogio con Valentina Bellè, Yuri Casagrande Conti, Claudio Abbiati. Di ritorno da una cena con amici, una giovane coppia rimane improvvisamente chiusa fuori casa. Mentre il cane abbaia e la stanchezza e la frustrazione aumentano, la situazione fa emergere i problemi della loro relazione.

Le Buone Maniere di Valerio Vestoso prodotto da Capetown con Giovanni Esposito, Gino Rivieccio, Claudio Crisafulli, Francesco Frank Matano. Il cinquantenne Mimmo Savarese è stato il miglior commentatore sportivo della sua generazione. Ora che la sua carriera è in declino, ha l’opportunità di fare un grande ritorno grazie a un’offerta di lavoro inusuale, che nasconde l’opportunità di vendicare con grande maestria un torto subìto quand’era bambino. Riuscirà nell’impresa grazie al talento che maneggia meglio, cioè l’uso delle parole.

L’uomo materasso di Fulvio Risuleo in anteprima mondiale con Irene Casagrande, Marco Colli, Edoardo Pesce, Tonino Risuleo. Guerrino Pau da vent’anni vive nel suo letto. Non ha nessun problema che lo costringerebbe a vivere in questa maniera, la sua è una scelta. Questo falso-documentario indaga la psicologia di quest’uomo che per questo motivo è stato soprannominato: L’Uomo Materasso.

Notte Romana di Valerio Ferrara con Lorenzo Aloi, Raffaele Nardi, Sara Santostasi. In un quartiere borghese di Roma, Paolo è al bar con i suoi amici, come ogni sera. Quando sta per andare a casa, arrivano due ragazzi minacciosi. Uno in particolare punta Paolo: è Gioacchino, sono tre mesi che cerca Paolo e finalmente l’ha trovato. Una storia d’amore impossibile tra un ragazzo borghese e una ragazza dell’estrema periferia, un amore nato d’estate e finito in una calda notte d’inverno.

Destinata Coniugi Lo Giglio di Nicola Prosatore con Lello Arena, Lino Musella, Isabella Salvato, Antonia Truppo. Un uomo che si presenta come agente della camorra ritira. Una busta con dei soldi che servono a coprire la latitanza del figlio dei coniugi Lo Giglio. Damiano è ormai lontano da più di 18 anni e questo appuntamento fisso per i genitori è il modo per essergli vicino. Con quel teatrino che si rinnova ogni quattro cinque mesi, Damiano continua a essere presente nelle loro vite: magari a Cuba, magari con una bella fidanzata accanto e un buon lavoro, magari Damiano sta bene…

Mammarranca di Francesco Piras in anteprima italiana. Nel cast Michelangelo Piras, Jaime Olla, Giuseppe Ungari. Giovanni 11 anni e Michele 9 anni, vivono a Sant’Elia, un quartiere popolare alla periferia di Cagliari. La vita dei due bambini improvvisamente potrebbe cambiare per un gratta e vinci.

Al Parc Hotel Victoria continuano le interviste giornaliere a partire dalle 10.00 su CanaleEuropa.tv.

 

Tra i Partner Istituzionali della XVII edizione di Cortinametraggio troviamo il patrocinio della Polizia di Stato, Regione del Veneto, la Provincia di Belluno con Rete Eventi Cultura, il Comune Cortina d’Ampezzo con Cortina Marketing, Nuovo IMAIE, Anec Fice.

Main partner del Festival Novamarine, MG production, Dolomia, Dream Film, Lux Vide, Rai Cinema Channel.

Gold partner Giorgia & Johns, Italicus, FM Records, Parc Hotel Victoria, Kevin Murphy, Audi, Hotel de la Poste.

Silver partner Hollywood Communication, Carpené Malvolti, Italo, La Cooperativa di Cortina, Main media partner Radio Montecarlo, Media partner Ciak, MYmovies, Getty Images, Film 4 Life, Radio Belluno, Canale Europa, Radio Cortina.

Partner tecnici SH Medical Research and Development, Bagus, SuMa Events, Giornate del Cinema Lucano, Messa a Fuoco Campania, IVDR travel passion, Preindl & Paoloni.

Amici del festival Baita Spiaggia Verde, Pizzeria Ristorante Croda Café, Cortina Ski World, Scuola Cortina Curling, Villa Oretta, Pezié di Parù, Jagerhaus Agriturismo, Farmacia Boots San Giorgio.

Da ricordare che il ricavato delle quote di iscrizione al concorso sulla piattaforma Filmfreeway andrà in parte devoluto all’associazione di beneficenza cortinese Emma’s Children ONLUS.

 SCARICA IL COMUNICATO

Tutte le informazioni sul sito ufficiale
www.cortinametraggio.it

Ufficio Stampa – Storyfinders –  Lionella Bianca Fiorillo – press.agency@storyfinders.it +39.340.7364203 – 06.36006880

CORTINAMETRAGGIO: GIOVEDÌ 24 MARZO L’INCONTRO SPECIALE PER “BABBALE” DI MATTEO NICOLETTA REALIZZATO IN COLLABORAZIONE CON LA POLIZIA DI STATO E PRESENTATO IN PRIMA ASSOLUTA

0

Cortinametraggio: giovedì 24 marzo l’incontro speciale per “Babbale” di Matteo Nicoletta realizzato in collaborazione con la Polizia di Stato e presentato in prima assoluta

Paolo Genovese presenta i suoi “Supereroi

a Cortina d’Ampezzo fino al 27 marzo 2022

 

Giovedì 24 marzo giro di boa per Cortinametraggio. Al Parc Hotel Victoria le interviste giornaliere su CanaleEuropa.tv e l’incontro speciale per il corto Babbale presentato in prima assoluta al Festival e realizzato da Matteo Nicoletta, già vincitore a Cortinametraggio, in collaborazione con la Polizia di Stato. Babbale è prodotto da MG Production di Morena Gentile. Una storia molto romantica, girata in tre giorni a Roma di notte. Per l’occasione, la mattina, a partire dalle 10.30, ci sarà un evento con le scuole, sul tema dell’educazione stradale, con la presenza del pullman azzurro della Polizia di Stato, con il supporto della stradale di Belluno. A seguire il personale della polizia postale di Belluno incontrerà, gli studenti dell’istituto comprensivo “Val Boite” sul tema del cyberbullismo.

 

A partire dalle ore 17.45 all’Alexander Girardi Hall continua la selezione di corti che concorrono al Dolomia Beauty Film Award: Beauty is in the eye di Daniele Quadrelli e Grow di Vittorio Baldini Confalonieri.

A seguire i cortometraggi in concorso: Creatura di Giada Bossi. Nel cast Florencia Ronchetti, Rebecca Decò, Jack Oliver Ryan, Carlo Tenti, Laura Anzani, Eugenio Fea, Matilda Petrolo. In un paesino di montagna, Nina è una sedicenne ginnasta ritmica che adora segretamente Gio, la ragazza più cool della cittadina, fino a che Gio improvvisamente si insinua nella vita di Nina e inizia a plasmarla a proprio piacimento in un gioco sadistico e misterioso che si rivelerà irreversibile.

Big di Daniele Pini con Rita Abela, Enzo Provenzano, Luca Massaro, Lallo Circosta. Matilde vive insieme a suo nonno in un’angusta casa sul mare. Per guadagnare qualche soldo, scandaglia la spiaggia con il metal detector alla ricerca di qualche oggetto di valore. In una fredda mattina d’inverno, Matilde trova un oggetto che cambia per sempre la sua vita.

Il Primo Sguardo di Jacopo Manzari con Elisabetta Arosio, Luigi Busignani, Pierluigi Gigante, Arianna Primavera, Aurora Zoli. Aprile 2020. È in vigore il lockdown per l’emergenza Covid, e il trentenne Mattia passa la quarantena in solitudine, nella sua casetta di campagna. Per lo più dorme e gioca ai videogame, indifferente alle sorti del mondo. A risvegliare il suo interesse è un rumore che proviene dalla vallata. Al di là delle fronde del suo giardino, scopre d’avere visuale su una casa e una famiglia di vicini che non aveva mai notato: padre, madre, e una bambina sui nove anni, in quello che sembra un quadretto felice. Eppure Mattia si fa l’idea che la famiglia nasconda qualcosa, perché vede che la piccola si comporta stranamente. Sembra priva di vitalità. Perciò nei giorni seguenti il ragazzo torna a osservare i tre di nascosto. Armato di macchina fotografica ruba scatti della loro quotidianità, raccogliendo dettagli sempre più inquietanti su cosa accade davvero in quella grande casa. Fino a quando guardare da lontano non sarà più sufficiente. E Mattia dovrà agire.

Chiusi alla luce di Nicola Piovesan. Nel cast Samuele Satta, Cecilia Bossi, Ettore Scarpa, Savino Genovese. Il film ferma nel tempo la terribile tragedia di un’esecuzione che ha luogo in italia nell’estate del 1944, a danno dei contadini innocenti. Un lungo e articolato campo lungo nel quale ogni cosa è ferma e tutto cambia.

La Foto Perfetta di Eleonora Mozzi con Anna Ferzetti, Giovanna D’Angi, Silvia Cohen, Francesco Meola, Renato Sarti. Amanda vorrebbe riunire la propria famiglia per scattare una foto, e vorrebbe che tutto fosse perfetto. Ma il giorno predisposto tutto sembra andare storto, il che la porta a chiedersi: esiste davvero la perfezione?

La Notte Brucia di Angelica Gallo con Eugenio Deidda, Lorenzo Di Iulio, Valerio Bracale, Aniello Arena, Marcello Fonte, Abel Ferrara. Nato e cresciuto in una piccola città, Max non studia o lavora. Con l’aiuto dei suoi amici, Antonio e Hamza, Max si diverte a rubare gioielli e oggetti di valore che poi rivende a gioiellerie poco scrupolose. I giorni trascorrono tutti uguali tra furti e incontri con spacciatori di cocaina, quando una notte durante una rapina accade l’inaspettato.

 

A chiudere la giornata il film Supereroi di Paolo Genovese ospite del Festival dove iniziò vincendo un corto nel 1999. Nel cast Jasmine Trinca, Alessandro Borghi, Greta Scarano, Linda Caridi, Vinicio Marchioni. Servono i superpoteri per amarsi tutta una vita, Anna e Marco lo sanno bene. Lei è una fumettista dal carattere impulsivo, nemica delle convenzioni; lui un professore di fisica convinto che ogni fenomeno abbia la sua spiegazione. A tenerli insieme è un’incognita che nessuna formula può svelare.

 

Tra i Partner Istituzionali della XVII edizione di Cortinametraggio troviamo il patrocinio della Polizia di Stato, Regione del Veneto, la Provincia di Belluno con Rete Eventi Cultura, il Comune Cortina d’Ampezzo con Cortina Marketing, Nuovo IMAIE, Anec Fice.

Main partner del Festival Novamarine, MG production, Dolomia, Dream Film, Lux Vide, Rai Cinema Channel.

Gold partner Giorgia & Johns, Italicus, FM Records, Parc Hotel Victoria, Kevin Murphy, Audi, Hotel de la Poste.

Silver partner Hollywood Communication, Carpené Malvolti, Italo, La Cooperativa di Cortina, Main media partner Radio Montecarlo, Media partner Ciak, MYmovies, Getty Images, Film 4 Life, Radio Belluno, Canale Europa, Radio Cortina.

Partner tecnici SH Medical Research and Development, Bagus, SuMa Events, Giornate del Cinema Lucano, Messa a Fuoco Campania, IVDR travel passion, Preindl & Paoloni.

Amici del festival Baita Spiaggia Verde, Pizzeria Ristorante Croda Café, Cortina Ski World, Scuola Cortina Curling, Villa Oretta, Pezié di Parù, Jagerhaus Agriturismo, Farmacia Boots San Giorgio.

Da ricordare che il ricavato delle quote di iscrizione al concorso sulla piattaforma Filmfreeway andrà in parte devoluto all’associazione di beneficenza cortinese Emma’s Children ONLUS.

SCARICA IL COMUNICATO

Tutte le informazioni sul sito ufficiale
www.cortinametraggio.it

Ufficio Stampa – Storyfinders –  Lionella Bianca Fiorillo – press.agency@storyfinders.it +39.340.7364203 – 06.36006880

GLI ULTIMI POST