GLI EVENTI SPECIALI DELLA XVII EDIZIONE DI CORTINAMETRAGGIO

0
567

Tra gli eventi speciali della XVII edizione di Cortinametraggio
Mentre non c’eri” di Maurizio Rigatti
con Lodo Guenzi e Eleonora Giovanardi
L’omaggio a Monica Vitti con “Vitti d’Arte, Vitti d’Amore
di Fabrizio Corallo
e a Marta Marzotto con “La Musa Inquieta” di Massimiliano Finazzer Flory

 

La Cavia” con Violante Placido
Matteo Nicoletta presenta “Babbale” realizzato con la Polizia di Stato
e “Tre secondi
in chiusura “Amici di sempre” di Christian Marazziti


a Cortina d’Ampezzo dal 20 al 27 marzo 2022

 

Saranno tanti gli eventi speciali che arricchiranno la XVII edizione di Cortinametraggio il Festival fondato e presieduto da Maddalena Mayneri dedicato al meglio della cinematografia breve italiana, da sempre attento allo scouting dei giovani talenti. La XVII edizione si svolgerà a Cortina d’Ampezzo dal 20 al 27 marzo.

Domenica 20 marzo durante l’inaugurazione del Festival all’Alexander Girardi Hall sarà proiettato Mentre non c’eri di Maurizio Rigatti che vede nel cast Lodo Guenzi e Eleonora Giovanardi, presenti al Festival e protagonisti la mattina di lunedì 21 marzo di un incontro alle 10.30 su “Cinema, salute e digitale. Nuovi ambiti di narrazione e formazione” insieme al regista Maurizio Rigatti e al produttore Gianluca Melillo Muto di Medica Group, Anna Bisogno, docente di Cinema Radio e Televisione dell’Università Mercatorum, e Maddalena Cialdella, psicologa e psicoterapeuta.

A seguire La Musa Inquieta – Marta Marzotto – Storia di una mecenate che visse più volte di Massimiliano Finazzer Flory, presentato all’ultima Mostra internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia, dedicato a Marta Marzotto con la complicità della figlia Diamante. Un omaggio all’indimenticabile mecenate, modella e musa. Un ritratto inedito di Marta Marzotto scomparsa cinque anni fa.

Lunedì 21 marzo tra gli eventi del festival La cavia di Rolando Stefanelli con Violante Placido, giurata della sezione Cortometraggi, e Alessandro Repossi. Una donna invita un uomo in un bar. La proposta della donna sconvolge l’uomo. Cosa vuole veramente?

Mercoledì 23 marzo omaggio a Monica Vitti recentemente scomparsa e a ciò che ha rappresentato per il nostro cinema con Vitti d’arte, vitti d’amore di Fabrizio Corallo. Forzatamente lontana dai riflettori, Monica Vitti brilla in una luce intatta agli occhi di spettatori di ogni latitudine. In scena viene rievocato il percorso artistico e la vita ricca di eventi imprevedibili di un’attrice insieme introversa e solare attraverso le immagini dei suoi film e di programmi televisivi, testimonianze di amici e colleghi, esponenti di punta del cinema italiano di ieri e di oggi, critici, scrittori ed esperti di costume.

In prima assoluta Babbale realizzato da Matteo Nicoletta, già vincitore al Festival, in collaborazione con la Polizia di Stato e protagonista di un incontro pubblico la mattina successiva. Babbale, lettera a Babbo Natale, è prodotto da MG Production di Morena Gentile. Una storia molto romantica, girata in tre giorni a Roma di notte e destinata a diventare il video istiruzionale della Polizia di Stato.

Tra gli eventi il progetto Tre secondi di Matteo Nicoletta, che avrà la settimana del festival per realizzarlo e per presentarlo, in anteprima assoluta, durante la serata di sabato 26 marzo. L’idea del corto parte dall’assunto “Spesso non è come sembra” e si incentra sulla figura del campione di sci Kristian Ghedina in un divertente scambio di ruoli e persone con inaspettati colpi di scena e che vede tra gli interpreti Ariella Reggio.

Sempre il 26 marzo sarà proiettato Cortopiccolo di Alessandro Parrello, Alessandro D’Ambrosi, Santa De Santis, Barbara Gravelli, Enrico Protti, Daniele Blando, Giovanni Boscolo, Daniele Nozzi. Cortopiccolo è un corto realizzato in occasione dell’evento Degustazione di Corti, a Portopiccolo dal 16 al 19 settembre 2021. Quattro giornate, in collaborazione con Cortinametraggio, che hanno visto protagonisti i registi di corti d’autore, in gara per aggiudicarsi il riconoscimento di miglior corto di questa prima edizione. Un evento d’eccezione, reso unico dalla presenza di una giuria composta da Tosca d’Acquino, Cinzia TH Torrini, Roberto Ciufoli e Ralph Palka, che si sono messi in gioco insieme ai registi in gara nella realizzazione di un cortometraggio dedicato a Portopiccolo.

Tra gli eventi di chiusura anche il corto di Christian Marazziti dal titolo Amici di Sempre prodotto da MG Production.  Dodici amici si ritrovano dopo anni a causa della pandemia, ma non si erano mai persi di vista sin dai tempi del Liceo. A riportarli insieme è Valentina: ha un annuncio importante da fare e vuole con sé tutti i suoi amici di sempre. Nel cast Dario Bandiera, Dario Cassini, Paolo Conticini, Nico Di Renzo, Morena Gentile, Mauro Mandolini, Christian Marazziti, Silvia Mazzotta, Angelo Orlando, Sara Ricci, Nadia Rinaldi, Federico Tocci, Stefano Ambrogi, Pierluigi Gigante.

A presentare le serate della XVII edizione Roberto Ciufoli affiancato da Irene Ferri. Volto dell’edizione 2022 di Cortinametraggio Ludovica Francesconi protagonista del manifesto del Festival.

Non poteva mancare al Festival un evento a carattere sportivo e venerdì 25 marzo torna, allo Stadio Olimpico del Ghiaccio, un momento dedicato al curling, che vedrà i cortisti in concorso al festival gareggiare in uno sport che ha di recente visto l’Italia inarrestabile alle Olimpiadi di Pechino 2022.

Tra i Partner Istituzionali della XVII edizione di Cortinametraggio troviamo il patrocinio della Regione del Veneto, la Provincia di Belluno con Rete Eventi Cultura, il Comune Cortina d’Ampezzo con Cortina Marketing, Nuovo IMAIE, Anec Fice, Polizia di Stato.

Main partner del festival Novamarine, MG production, Dolomia, Dream Film, Lux Vide, Rai Cinema Channel. Gold partner Giorgia & Johns, Italicus, FM Records, Parc Hotel Victoria, Kevin Murphy, Audi, Hotel de la Poste.

Silver partner Carpené Malvolti, Italo, La Cooperativa di Cortina, Main media partner Radio Montecarlo, Media partner Ciak, MYmovies, Getty Images, Film 4 Life, Radio Belluno, Canale Europa, Radio Cortina.

Partner tecnici Hollywood Communication, SH Medical Research and Development, Bagus, SuMa Events, Giornate del Cinema Lucano, Messa a Fuoco Campania, IVDR travel passion.

Amici del festival Baita Spiaggia Verde, Pizzeria Ristorante Croda Café, Cortina Ski World, Scuola Cortina Curling, Villa Oretta, Pezié di Parù, Jagerhaus Agriturismo.

Da ricordare che il ricavato delle quote di iscrizione al concorso sulla piattaforma Filmfreeway andrà in parte devoluto all’associazione di beneficenza cortinese Emma’s Children ONLUS.

 

Tutte le informazioni sul sito ufficiale
www.cortinametraggio.it

SCARICA IL COMUNICATO

 

Ufficio Stampa – Storyfinders –  Lionella Bianca Fiorillo – press.agency@storyfinders.it +39.340.7364203 – 06.36006880

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.