Presentazione Cortinametraggio 2014

0
967

CORTINAMETRAGGIO marzo 2014

CORTI, BOOK TRAILERS, WEB SERIES protagonisti a Cortina d’Ampezzo

Scarica il File in PDF –  PRESENTAZIONE CORTINAMETRAGGIO 2014

Cinema e commedia in corto di nuovo protagonisti, dal 20 al 23 marzo 2014 a Cortina, con quattro giorni di proiezioni, incontri, mostre, workshop, omaggi e curiosità “vintage”, un’opportunità per vivere il cinema a 360°: un appuntamento da non perdere per tutti gli appassionati di cinema, grazie a Cortinametraggio.

Dopo l’ottimo riscontro di critica e pubblico, Cortinametraggio si prepara anche nel 2014 portando ancora una volta il cinema ad alta quota, tra le vette delle Dolomiti, già set di molti film di successo. La QUINTA edizione della manifestazione dedicata al cortometraggio italiano si svolgerà a marzo nella Regina delle Dolomiti, grazie al patrocinio e contributo della Regione Veneto e del Comune di Cortina e al patrocinio della Provincia di Belluno.

Già confermate prestigiose collaborazioni delle edizioni passate con il Centro Sperimentale di Cinematografia (CSC), RAI e ovviamente la partnership con il Sindacato Nazionale Giornalisti Cinematografici  Italiani (SNGCI), che per la quarta volta sarà presente a Cortina con un Premio Speciale dei Nastri d’Argento. Anche nel 2014 sarà proprio la cerimonia di premiazione del Festival con tutti i prestigiosi premi associati alla manifestazione a chiudere, con il red carpet della serata finale,  il festival montano più glamour d’Italia.

Com’è già accaduto nella scorsa edizione di questa grande festa del cinema giovane italiano, anche per il 2014 ricco sarà il carnet di ospiti che affolleranno Cortina in occasione della manifestazione. E dopo Ricky Tognazzi, Veronica Pivetti, Jane Alexander, Rodolfo Corsato, Valentina Cervi, Sabrina Impacciatore, Enrico Lando, Paolo Genovese, Neri Parenti, Cinzia Th Torrini,  Ana Caterina Morariu, Elena Di Cioccio, Andrea Bosca, Luca Miniero, Omar Pedrini, Nicola Nocella, Giorgio Colangeli, Carla Signoris ,Maurizio Mattioli , Ludovico Fremont, Ambra Angiolini, Enrico Lo Verso, Chiara Francini, Anita Kravos, Alessandro Tiberi, Fiammetta Cicogna si scommette su quali saranno i giovani talenti che  arriveranno a Cortina per Cortinametraggio. Confermata la presenza di Fiammetta Cicogna che dopo la passata edizione continuerà a presentare la manifestazione con la sua eleganza e grazia che ha reso tutte le serate memorabili.

La giuria delle sezioni di concorso sarà composta da attori e giornalisti, oltre che professionisti del settore Parteciperà con una giura speciale la LOTUS PRODUCTION, che mette in campo i protagonisti del film “Tutta colpa di Freud” di Paolo Genovese in uscita a gennaio per assegnare il premio al miglior cortometraggio in concorso. Confermati finora Paolo Genovese e Anna Foglietta.

Novità per quest’anno sarà una giuria composta da persone che amano e vivono nella città di Cortina d’Ampezzo: NOI DI CORTINA darà un premio speciale al miglior cortometraggio in concorso, con un riconoscimento tipicamente ampezzano.

Oltre al palco del Cinema Eden, dove si svolgono le proiezioni e le premiazioni delle opere in concorso, il Festival si arricchisce in questa edizione di una nuova location, appoggiandosi all’Hotel Ancora, che diventa il luogo di ritrovo principale della manifestazione. Nel salone dell’Hotel si svolgeranno incontri enogastronomici, aperitivi e ritrovi; verrà inoltre allestito uno spazio espositivo denominato Time Out dedicato agli sponsor del Festival.

A caratterizzare le pellicole in proiezione, per Cortinametraggio sarà la leggerezza di Corti Comedy: un concorso in linea con la tendenza della stagione cinematografica italiana, che nelle sale continua a premiare soprattutto il mood spensierato e le risate intelligenti. Anche quest’anno il concorso, una vetrina di tutto rispetto per i giovani registi italiani, sarà aperto a tutti i cortometraggi dedicati al genere della “commedia all’italiana”, in tutte le sue declinazioni.  Confermato il direttore artistico Vincenzo Scuccimarra.

Il primo premio dato al Miglior Corto Assoluto sarà come per tradizione per Cortinametraggio un premio in denaro.

Si riconferma per questa quinta edizione una retrospettiva non competitiva dedicata ad un paese europeo, e dopo la Spagna sarà l’OLANDA che avrà il suo spazio di rilievo accanto ai cortometraggi italiani.

L’ambizione con la sezione BOOK TRAILER, nata nel 2013, era di creare un appuntamento fisso anche per le future edizioni, in modo da costituire un prestigioso premio speciale apposito e far spazio al Cinema in simbiosi con la letteratura. Visto il successo riscontrato, il concorso è confermato anche nell’edizione 2014, con la collaborazione di RAI 5, RAI CINEMA, RADIO3, RAI ERI la Rai da leggere.

Ai due migliori booktrailer in concorso verranno assegnati il “Premio RAI CINEMA per la qualità cinematografica” e il “Premio RAI per la comunicazione del libro” da una giuria composta da esperti cinematografici e radiotelevisivi.

Come solita fare l’Associazione Cortinametraggio, dando al pubblico la possibilità di vedere sempre le ultime novità del settore audiovisivo, questa 5^edizione vedrà nascere un nuovo concorso dedicato alle Web series, dal web al cinema – il nuovo genere per eccellenza che vive da sempre solo sul web.

Il nuovo concorso WEBSERIES sarà dedicato alle serie italiane di fiction, una nuova opportunità per giovani artisti di mettersi in mostra con le loro produzioni, contendendosi i numerosi premi che saranno assegnati da una giuria tecnica: premio per la Miglior Web series, Miglior Regia, Miglior Attore, Migliore Attrice e Migliore Sceneggiatura.

Cortinametraggio entra con decisione nel mondo dei social network con il concorso INSTAGRAM, novità assoluta mondiale, che nasce in questa edizione con l’intento di diffondere a livello virale la passione per il genere “corto”. Aperto a partecipanti di tutte le nazionalità, i video della durata massima di 15 secondi dovranno essere realizzati attraverso i dispositivi mobili. Un concorso a portata di tutti, a costo zero, che mira a coinvolgere gli appassionati delle riprese alle prime armi o gli aspiranti registi. Sarà premiata l’originalità e la capacità di trasmettere un messaggio che coinvolga lo spettatore attraverso l’assegnazione di due premi, a cura della giuria tecnica e dal pubblico per il miglior video.

Obiettivi della manifestazione

Cortinametraggio si propone di promuovere il cinema e il rapporto speciale tra Cortina e il cinema, riavvicinando il pubblico della Regina delle Dolomiti alle opere più giovani della produzione destinata alle sale e alla cultura cinematografica in senso lato, con un’offerta (proiezioni, dibattiti e incontri a titolo completamente gratuito) e uno stile di comunicazione orientato a promuovere anche il marketing territoriale, in una fase non particolarmente affollata della stagione. Centrale il ruolo della città e del cinema Eden che ospiterà le proiezioni, in un rilancio dedicato non solo ai turisti ma anche agli ampezzani.

In questa edizione, più delle scorse, vi sarà una maggiore attenzione a tutti quegli eventi collaterali che permettono di vivere il cinema a 360°. Si stanno organizzando delle mostre fotografiche, presentazioni di libri e convegni dedicati al cinema ed ai suoi protagonisti. Ogni mattina verranno organizzati degli incontri.

 

LEAVE A REPLY

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci qui il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.