Buzzati e pesciolini rossi in due “corti” promettenti!

0
990

Una storia d’amore fra due pesciolini rossi e un filmato ispirato a Dino Buzzati. Sono due opere che si potranno vedere nell’edizione 2015 del festival Cortinametraggio, in calendario dal 18 al 25 marzo. «Il corto Cortina in love è una storia bellissima – racconta Maddalena Mayneri, anima della rassegna -: protagonisti due pesciolini rossi, che si incontrano e si amano a Cortina. Il pesciolino rosso è il simbolo del festival. Li abbiamo ripresi nei posti più belli della conca: ne uscirà una cosa fantastica». In quanto al secondo cortometraggio, si rifà al cupo racconto Sette piani di Dino Buzzati, tratto dalla raccolta La boutique del mistero. Maddalena Mayneri ne è produttrice: «Lo stiamo girando in questi giorni, in una clinica di Trieste. Ho trovato sul mio cammino un ragazzo italiano di 22 anni, trasferito per lavoro in Australia, che voleva affiancarmi in questa impresa, finanziandola in parte. Il corto durerà meno di dieci minuti ed è molto liberamente tratto da quel racconto di Buzzati, ma la protagonista è una donna. La storia si sviluppa diversamente: l’esito non è lo stesso». Il regista è Andrea Andolina, fra gli attori ci sono Dario Penne, Ariella Reggio e le due giovanissime Francesca Cardinale, nipote di Claudia, e Anna Ferraioli, del Centro sperimentale di cinematografia di Roma: per questo il direttore Marcello Fotis ha voluto seguire le riprese.
Intanto venerdì Cortinametraggio sarà a Roma, alla «Fabrique du cinéma», che festeggia i suoi primi due anni di attività, presentando l’ottavo numero dei celebri Studios.

pesci-rossi-bocce-vetro

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci qui il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.